images

03/01/2018

Gli utenti acquistano un titolo di viaggio per un trasferimento da Napoli a Roma con Trenitalia S.P.A., ma, una volta giunti a bordo del treno, si accorgono del cattivo funzionamento del riscaldamento del proprio vagone che li costringe a trasferirsi in un altro scompartimento riscaldato, dove però sono costretti a viaggiare in piedi per tutto il tragitto. 

Il Giudice accoglie la richiesta di risarcimento degli istanti per i danni subiti durante il viaggio e condanna la Trenitalia S.P.A. al pagamento dell'importo di euro 600,00, oltre interessi e spese legali. 

Scarica sentenza in originale

TAGS

sentenza