images

19/02/2018

La nostra associata contesta la mancata attivazione di una nuova utenza telefonica presso la sua abitazione.

Il giudice riconoscendo fondata la richiesta risarcitoria dell'utente condanna la compagnia telefonica ad un risarcimento di 500.00 euro, oltre le spese legali.

Scarica sentenza in originale

TAGS

sentenza