images

05/01/2018

L'utente è titolare di un contratto per la visione di programmi televisivi a pagamento Mediaset. Alla scadenza naturale della sua smart card, non riceve però, presso il proprio domicilio, la nuova tessera. Nonostante ciò, l'operatore continua ad effettuare gli addebiti sul conto corrente dell'utente. 

Dopo l'intervento dell'Associazione Assorimborsi, il Giudice di pace di Portici accoglie l'istanza del consumatore riconoscendogli il rimborso integrale delle somme ingiustamente prelevate dalla società.

Scarica Pdf

TAGS

sentenza