images

06/01/2018

L’utente, a seguito di un sovraccarico di tensione elettrica (picco di corrente) all’interno della propria abitazione, subisce il danneggiamento delle apparecchiature elettroniche collegate alla rete. 

Grazie all’intervento dei legali dell’Associazione Assorimborsi, il Giudice ha liquidato al consumatore un risarcimento pari a Euro 700,00, più interessi e spese legali.

Scarica Pdf

TAGS

sentenza