Ricerca...
METTIAMOCI LA FACCIA
Avv. Andrea Gaudino
Presidente
Fondatore dell’associazione Assorimborsi, di cui è Presidente.
Avvocato dedito alla tutela dei diritti e degli interessi dei consumatori, crede fermamente nel suo lavoro e non si tira mai indietro di fronte alle ingiustizie.
Avv. Carmela Buonaiuto
Responsabile area assicurazioni, contrattualistica e condominio
Avvocato dal 2010, ha visto nascere e crescere il progetto assorimborsi, fino alla sua piena operatività, partecipandovi attivamente e con grande grinta sin dal primo giorno.
p. Avv. Giovanni De Teresa
Responsabile area banche, finanza e telecomunicazioni
Laureato in giurisprudenza nell’ottobre 2012, ha cominciato la pratica forense insieme all’Avv. Andrea Gaudino e con lui coopera al progetto Assorimborsi, spendendosi completamente per un’ attenta tutela dei consumatori.
p. Avv. Lucilla Nele
Responsabile comunicazione e relazioni esterne
Laureata in giurisprudenza nel luglio 2012, giornalista dal maggio dello stesso anno e speaker radiofonica, ha cominciato la sua avventura con Assorimborsi da poco, ma ha l’entusiasmo e la voglia di costruire una solida realtà comunicativa per l’associazione.
Il suo motto? Ad maiora, semper!
p. Avv. Sara Galletta
Responsabile area energia, turismo, salute
Laurea in giurisprudenza nel 2010.
La scelta di affidarle l’area energia non è stata casuale, in quanto, volendo usare un gioco di parole, proprio l’energia e la carica che dedica alla professione di avvocato sono i suoi punti di forza.
Dott. Alessio Sepe
Responsabile sportello Volla
Laureando in Grafica progettuale per l'editoria, è responsabile di un centro di assistenza fiscale e patronato nel comune di Volla.
Collabora da cinque anni con Assorimborsi, realizzando, inoltre, progetti grafici per le iniziative e gli eventi dell'associazione.
Avv. Giorgio Borrelli
Responsabile sportello Mugnano
Avvocato abile e impegnato, ha sposato pienamente la causa "Assorimborsi", gestendo in maniera ottimale lo sportello Assorimborsi di Mugnano.
Avv. Alberto Fadda
Responsabile sportello di Aversa
Alberto Fadda opera nei vari settori del diritto civile, con specifica attenzione per il diritto del consumo, societario, lavoro e tributario.
Viene privilegiato l’aspetto personale del rapporto cliente-professionista, il che garantisce rapporti di stretta fiduciarietà, immediatezza di prestazioni, chiarezza e riservatezza.
Avv. Federica Avolio
Responsabile sportello Cassino
Iscritta all’ordine forense di Cassino dal 2008.
Ha conseguito la laurea in Giurisprudenza nel 2003 con la massima votazione 110/110.
Nel 2005 ha partecipato ad un corso di specializzazione in diritto civile-penale-procedura civile-procedura penale.
Nel 2010 ha conseguito la qualifica di mediatore professionista.
Mission

Facciamo un esperimento. Immaginate un mondo senza consumatori. Esatto, avete sentito bene, nessuno che consumi, neanche voi.
Proprio così!
Domani vi svegliate e nessuno accende la luce, nessuno va al supermercato, nessuno utilizza il cellulare, nessuno si muove in macchina, nessuno viaggia.
Che ne pensate?
Sarebbe un mondo impossibile, oltre la fantascienza, forse simile a un film dell’orrore, questo pensate. E avete ragione. E tutto ciò cosa vi fa capire? Vi fa capire che i consumatori muovono il mondo, in quanto muovono il mercato, muovono l’economia e con le loro scelte decidono se far fallire o vivere le aziende, decidono chi saranno i grandi di domani; Le multinazionali esistono grazie ai consumatori e allora diventa obbligatorio a questo punto chiedersi: perché i consumatori vengono spesso maltrattati e bistrattati da quelle stesse società che loro contribuiscono costantemente ad arricchire? Per il loro contributo e il loro supporto fondamentale, i consumatori non dovrebbero essere sempre trattati con i guanti bianchi dalle aziende? Non è sempre così purtroppo. Adesso vi racconterò una storiaal riguardo. In Italia, grazie ad una direttiva del 1994, è stato introdotto nei servizi di pubblica utilità uno strumento fondamentale, per perseguire la tutela degli utenti, la c.d. carta dei servizi il cui nucleo centrale è costituito dagli standard di qualità e, da una loro periodica verifica, grazie alla quale si potranno migliorare nel tempo i servizi erogati ai consumatori e la relativa accessibilità agli stessi. Per Carta della qualità dei servizi s’intende un contratto con il quale un’azienda si impegna, dietro il versamento di un corrispettivo, a fornire un determinato servizio con adeguati standard di qualità predeterminati, stabilendo altresì le modalità e gli importi da riconoscere all’utente in caso di loro inosservanza. Tutto questoha purtroppo messo in luce un comportamento deplorevole delle aziende nei casi di mancato rispetto degli standard qualitativi, registrandole principali violazioni nel settore delle telecomunicazioni (ritardo nelle riparazioni dei guasti tecnici, ritardo nell’attivazione dei servizi, attivazione di servizi non richiesti etc.). In particolar modo nel campo della telefonia, i gestori telefonici provvedono raramente (nei casi in cui questo è dovuto) ad effettuare l’indennizzo automaticamente così come previsto nelle rispettive carte dei servizi. Ed è proprio per tutti questi motivi che è nata Assorimborsi, con l’esatto obiettivo di tutelare i consumatori (coloro che fanno muovere il mondo, come dicevamo prima) dalle ingiustizie. Nei casi in cui si vive un conflitto con un’azienda, spesso, si crede che l’unico rimedio sia quello di rivolgersi ad un avvocato, ma, purtroppo, quando il valore della controversia è modesto, piuttosto che affrontare i costi di un giudizio, si preferisce rinunciare a far valere un proprio diritto e questo determina una situazione di grave ingiustizia sociale rendendo irrealizzabile la risoluzione del problema. L’obiettivo, che l’associazione dei consumatori Assorimborsi si prefigge, è quello di riequilibrare la posizione di svantaggio in cui viene a trovarsi il consumatore rispetto alle aziende, nei campi più disparati: dall’ambito delle telecomunicazioni al settore energia, fino ad arrivare alla tutela del diritto alla salute, passando per controversie relative al turismo, alle assicurazioni, al diritto bancario e tanto altro. In quest’ottica, sfruttando anche convenzioni stipulate con diversi comuni campani, sono stati attivati gli sportelli, in continuo aumento e dislocati sul territorio, al fine di fornire informazioni di carattere generale e consulenza nelle materie di competenza, a titolo completamente gratuito. le eventuali spese di iscrizione a ruolo di un causa innanzi alla competente autorità giudiziaria, sono anticipate dall’associazione, al contrario di quanto avviene rivolgendosi ad uno studio legale tradizionale. Ecco perché facciamo la differenza: velocità, competenza e gratuità, le qualità oggi più ricercate, diventano con Assorimborsi complementari tra loro. Fidarsi ed affidarsi ad Assorimborsi significa ricevere la risposta più sicura, prima degli altri!
E ALLORA COSA ASPETTI ... A CONTATTARCI!!!


Lo Statuto

Visualizza lo Statuto dell' Associazione
Piazza G. Bovio, 14 • 80133 • Napoli
Social
Assorimborsi è un marchio registrato. Tutti i diritti riservati.